Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




0

Mercatino, il commissario vuole una gestione più "trasparente"

Sabaudia

Alle prime ore del mattino, nella giornata di ieri, alcune delle aree utilizzate per gli stand espositivi del mercatino dell’antiquariato di Sabaudia erano letteralmente invase dai rifiuti. Ma in futuro le cose dovrebbero cambiare. Nei giorni scorsi, infatti, il commissario prefettizio Antonio Quarto ha provveduto ad approvare un nuovo regolamento per la mostra Mercato dell’artigianato, antiquariato, collezionismo e usato. Un atto necessario, anche perché quello vigente fino al 21 luglio 2016 risaliva a ben otto anni fa. Le attività previste nella gestione del mercato - questa una delle considerazioni che si leggono nell’atto - possono «essere meglio gestite da soggetti terzi dotati di adeguata professionalità». Oltre a ciò, il commissario ha ritenuto necessario l’adeguamento del regolamento anche per rispettare il principio di separazione delle competenze, andando dunque a riformulare quelle parti che attribuivano ancora poteri gestionali agli organi politici. Provvedendo al contempo a rielaborare «la prassi operativa consolidata secondo principi di maggior trasparenza, sussidiarietà, snellimento delle procedure burocratiche e leale collaborazione per i soggetti chiamati a cooperare con l’amministrazione comunale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400