Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




0

Assalto esplosivo al distributore, i carabinieri sventano il colpo

Sezze

I ladri hanno fatto esplodere l'accettatore di banconote del self service

Stanotte il distributore di carburanti Eni di Sezze Scalo è finito nel mirino di ladri che, nel tentativo di svuotare la cassa, hanno fatto esplodere l'accettatore di banconote del self service. Le telecamere della video sorveglianza infatti hanno rivelato che un bandito incappucciato ha piazzato il "plastico" prima di innescare la scintilla, ma non ha avuto il tempo di finire il lavoro perché i carabinieri del radiomobile di Latina e del Comando stazione di Sezze sono arrivati sul posto in una manciata di minuti costringendoli alla fuga precipitosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400