Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

Preso il ladro della banca di Borgo Hermada

Denunciato anche un giovane armato di ascia

Identificato e arrestato a Roma il 37enne R.C., attualmente sorvegliato speciale, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Latina, che ha concordato appieno con la motivata richiesta avanzata dal citato Comando Arma, a seguito degli esiti delle attività investigative e tecniche svolte dal Reparto investigativo Racis di Roma. Nei confronti dell’arrestato sono emersi, infatti, gravi indizi di colpevolezza in ordine al furto avvenuto, nel novembre del 2014, presso la “Banca di Credito Cooperativo del Circeo”,  filiale di borgo Hermada. Nella circostanza, ignoti si introdussero, previa effrazione della porta antipanico, all’interno del citato Istituto di Credito, asportando una cassaforte contenente la somma contante di 10mila euro, rinvenuta, successivamente dai Carabinieri, ancora chiusa, all’interno di un’autovettura rubata e utilizzata per commettere il reato. Le indagini sono state condotte dai militari del Norm e della Compagnia di Terracina.

Altra operazione ha riguardato, sempre nelle scorse ore, la denuncia di un giovane. Nell'ambito dei servizi predisposti per la prevenzione sul territorio, è stato identificato e denunciato per il reato di porto di armi e oggetti atti a offendere un 20enne trovato in strada con un'ascia di 84 centimetri. L'arma è stata sottoposta a sequestro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400