Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




0

Sequestrate otto anfore di interesse archeologico

Terracina

L'operazione della Guardia di Finanza

Ben otto anfore, ritenute di elevato interesse storico,  sono state rinvenute questa mattina dagli uomini delle Fiamme Gialle del Comando provinciale di Latina in un'abitazione nel centro di Terracina. In assenza di titoli di possesso, i Finanzieri hanno quindi proceduto ad una perquisizione del domicilio dell’ottantenne M.E., un collezionista di opere del passato che però non ha mai presentato comunicazioni alla Soprintendenza per i Beni Archeologici del Lazio che ne legittimassero il possesso.
Le anfore di tipo “Dressel 1B”, “Ganlaise I” e “Imperiale”, risalenti al I Secolo A.C. ed al I -III Secolo D.C., sono state affidate al Museo Archeologico di Terracina, mentre il responsabile è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di impossessamento illecito.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400