Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




0

Piloti per un giorno, gli studenti in visita all’Aeroporto “Comani” di Latina

Terracina

La città si prepara ad accogliere l'Air Show delle Frecce Tricolori

Piloti per un giorno. Venerdì 20 maggio gli alunni della IV elementare dell'Istituto San Giuseppe di Terracina - Suore Orsoline, accompagnati dalle insegnanti Tiziana Di Palma e Antonietta Liguori, hanno fatto visita all’Aeroporto Militare “Enrico Comani” di Latina. Un'occasione fuori dal comune per i piccoli scolari. L’iniziativa, promossa dall’Associazione Over100mph, è un preludio alla manifestazione “Air Show” che vedrà protagonista la città di Terracina il prossimo weekend.

Una visita didattica che per un giorno ha permesso ai piccoli alunni di diventare allievi piloti dell’Aeronautica Militare. La giornata è iniziata alle 8:30 ed è proseguita fino alle 13:00 circa, orario di partenza. Il personale del 70° Stormo “Giulio Cesare Graziani” di Latina ha intrattenuto i bambini illustrando le attività anche attraverso la proiezione di alcuni filmati realizzati dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica. Immagini e video che hanno evocato il senso patriottico e riacceso l'orgoglio di essere italiani attraverso, dapprima la spiegazione del nome all'Aeroporto Enrico Comani, pilota il cui primato di aver raggiunto la meta del Brasile partendo dalla Spagna non è ancora stato mai superato dal 1937, e successivamente spiegato l'emblema dell'aquila turrita, simbolo dei piloti militari, la cui consegna ai giovani allievi rappresenta una tappa fondamentale nella formazione professionale. La classe ha inoltre appreso che le forze armate dell'aviazione vengono impiegate anche per fini sociali e umanitari, nonché di soccorso. Gli alunni hanno poi avuto modo di visitare la stanza della vestizione dei piloti, il personale ha mostrato loro tutto l'equipaggiamento di cui sono dotati in volo, dallo zainetto porta paracadute al casco con opzioni di visiere alternative, per arrivare alle nozioni di fisica sulla forza di gravità.

La visita all’Aeroporto Militare “Enrico Comani” ha rappresentato un momento particolarmente emozionante per i bambini, ai quali è stata concessa la possibilità di salire su un velivolo affiancato da un istruttore. Soddisfatto il promoter della manifestazione “Air Show” in programma per sabato 28 e domenica 29 maggio a Terracina, Emilio Sardellitti. “Il nostro intento è stato avvicinare i giovani al senso di appartenenza, di identità e di orgoglio che da sempre contraddistingue l’Aeronautica  Militare. Abbiamo ritenuto opportuno concedere loro la possibilità di toccare con mano questa realtà, pertanto un doveroso ringraziamento va al Comandante, il Colonnello Gianluca Gaetano Piccolomini, che ha sin da subito sposato la nostra iniziativa concedendo l’opportunità a questo inconsueto pubblico di piccoli alunni di vistare l’area militare, alla coordinatrice didattica dell’Istituto San Giuseppe, Suor Maria Pia Marcon,  e a Suor Tomasina.”

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400