Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




0

Sfregio alla città: vandali rovesciano rifiuti in strada

Terracina

Una lunga scia di atti vandalici a Terracina nella serata di ieri. Da via Roma a viale della Vittoria, svuotati i cestini e abbattute le cabine dell'Enel

Vandali in azione anche alla vigilia di Natale a Terracina. Nella sera di ieri sulle principali vie del centro e dello shopping, da via Roma al viale della Vittoria, ignoti hanno rovesciato tutti i cestini della spazzatura, lasciando sui marciapiedi e in strada enormi cumuli di rifiuti. 

Deve essere capitato nelle ore in cui tutti si sono ritirati per la cena della vigilia. La sorpresa, infatti, è arrivata all'uscita di Mezzanotte, quando c'è chi si reca in chiesa e chi nelle piazze a farsi gli auguri. Percorrendo il centro si sono cominciati a vedere rifiuti sulla carreggiata, sparsi sul marciapiede, e a una prima sensazione che potesse trattarsi di un singolo caso, presto si è sostituita la consapevolezza che no, quello è stato un atto vandalico anche continuato.

Oltre a via Roma, la zona in cui sorgono moltissimi negozi dello shopping e da cui si va alla chiesa del SS Salvatore e al mercatino di piazza Garibaldi e piazza della Repubblica, sono stati danneggiati arredi anche in viale della Vittoria, dove una cabina dell'Enel è stata buttata letteralmente giù, e altri cestini e contenitori dei rifiuti sono stati rovesciati, fino all'incrocio su piazzale Aldo Moro.

I vandali non avevano di meglio da fare. Perché non è un lavoro che si fa in due minuti. Hanno approfittato della città deserta all'ora di cena della vigilia di Natale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400