Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




0

Tutti in fila per i ticket mensa

La protesta dei genitori: "Un'odissea"

Anche per questo mese, a Terracina, il ritiro del ticket mensa per chi mangia a scuola è stata un'odissea. File e attese estenuanti con decine di genitori che si sono ritrovati davanti a un solo addetto per sbrigare un gran numero di pratiche. Le famiglie dei bambini protestano perché - sostengono - è inaccettabile che nell'era di internet e mentre si parla di tanto di alleggerire la burocrazia ci si ritrovi dinanzi a situazioni del genere. Nella giornata di mercoledì, ad esempio, i genitori che hanno i propri figli iscritti all'istituto comprensivo che comprende le scuole Don Milani, Manzi, Giovanni Paolo II e Lama si sono ritrovati nei locali dell'istituto Don Milani, in via Olivetti. Tutti in fila, tra corridoi e scale, in attesa di pagare e ricevere il proprio bigliettino. Perché? I genitori contestano le modalità attraverso cui avviene l'acquisto dei ticket mensa. Secondo le famiglie, invece di convogliare tutti gli utenti in una sola scuola, si potrebbe distribuire i ticket per ciascun istituto, in modo da distribuire l'utenza su tutte le scuole che rientrano negli istituti comprensivi. Altra soluzione potrebbe essere quella di stabilire più giorni e non, come avviene adesso, soltanto il mercoledì mattina dalle 8 e 30 alle 10 e 30. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400