Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Scuolabus, il Tar blocca tutto
0

Scuolabus, il Tar blocca tutto

Aprilia

La Sezione di Latina ha concesso un decreto per sospendere la gara per il trasporto scolastico e l’assistenza ai disabili

Appalto per il trasporto scolastico e trasporto disabili sospeso. Lo ha deciso il Tar. Il presidente della Sezione di Latina del Tribunale amministrativo regionale del Lazio, Carlo Taglienti, ha accolto la richiesta di una delle aziende che avevano preso parte alla gara e che era stata esclusa per vizi formali. Si tratta della Cilia Italia Srl, mandataria della Associazione temporanea di imprese che include la Cialone Tour Spa, Sac Mobilità Srl e Tundo Vincenzo Spa.
Oggi il servizio è affidato in proroga alla Nuova Tesei Bus. Si tratta dell’azienda che, nel 2008 vinse la gara che ora si è deciso di rinnovare. Si tratta della terza proroga resa necessaria, tra l’altro, anche dall’iter che ha portato alla pubblicazione del bando che, tra delibera della Giunta e preliminare ha visto passare tre mesi. Quindi si è reso necessario, pena sospendere un servizio importante, rinnovare la proproga alla Tesei fino al prossimo agosto. L’assessore alle Attività Produttive, Vittorio Marchitti spiegava questa decisione e la legava al fatto che «... i tempi non ci permettevano di procedere con il nuovo affidamento (il termine per presentare le offerte non è ancora chiuso, ndr). Sospendere un servizio essenziale come il trasporto scolastico non è possibile, dunque giustamente il dirigente ha allungato l’affidamento nell’ottica del funzionamento dell’attività».

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (29 gennaio 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400