Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Rapina al bar: due banditi armati di pistola si sono fatti consegnare l'incasso
0

"Ha fatto fuoco per uccidere"

Aprilia

Il colpo di pistola diretto all’addome del tecnico dietro il bancone, poi la pistola si inceppa

Ieri mattina il bar «Montarelli» era aperto come sempre. Ivan, il titolare, le dipendenti ed il socio erano al lavoro come sempre. Alcuni clienti che entrano gli rivolgono complimenti e parole di solidarietà. E’ lui insieme al socio e ad alcuni clienti ad aver sventato la sera prima una rapina ad opera di due banditi, il 73enne Vincenzo Palumbo ed il 44enne Massimo Vitale. Li hanno visti entrare col volto camuffato. Palumbo si è diretto alla cassa mentre Vitale ha intimato ad alcuni clienti, una decina, di radunarsi da un lato. Con il titolare, dietro al bancone, c’era anche il socio e un tecnico per la manutenzione di alcuni apparecchi presenti nel bar. Quest’ultimo in particolare era al telefono con un collega quando Palumbo gli ha puntato l’arma contro ordinandogli di attaccare immediatamente.

L'articolo completo nell'edizione di Latina Oggi del 17 febbraio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400