Dopo la cortina dei palazzi Ater in via Inghilterra, pezzi di intonaco crollano anche in centro, dal “fungo” dell’acquedotto. E crollano direttamente sulla strada tanto che dopo l’allarme lanciato da qualche residente, sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale di viale Europa che, dopo il sopralluogo, hanno deciso di transennare via dei Larici. Chiusi entrambi gli accessi alla via.
Il pericolo è troppo grande. L’altezza da cui si sono staccati pezzi di intonaco rende anche il più piccolo detrito un serio rischio per la vita dei passanti.

L'articolo completo in edicola con Latina oggi (19 febbraio 2016)