Nell’ambito di servizi predisposti in ambito provinciale, messi in campo per arginare il fenomeno dei furti e delle rapine commesse ai danni di esercizi commerciali, i militari del locale nucleo radiomobile dei carabinieri durante una serrata attività di pattugliamento nelle vie del centro urbano, notavano due persone sospette aggirarsi nei pressi di un emporio. I carabinieri intervenuti tempestivamente appuravano che i suddetti avevano asportato dal negozio alcune bottiglie di liquore, ma l’azione delittuosa dei malviventi si concludeva con il loro arresto. Si tratta di due cittadini indiani R.D. 44 enne e K.J. 34. con precedenti di polizia in attesa di giudizio con rito direttissimo. La refurtiva è stata interamente recuperata è restituita ai proprietari.