Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Cani uccisi prima del furto: orrore nelle campagne

Foto d'archivio

0

Nuova grana per le guardie zoofile, arriva il diniego per il rinnovo delle autorizzazioni

Aprilia

Guardie zoofile di Aprilia, denunce, multe e diniego di rinnovo delle autorizzazioni. E' iniziato tutto con un controllo da parte della Polizia locale - Settore Ecologia e ambiente presso l'abitazione di uno dei due responsabili del Nogez di Aprilia dove qualcuno aveva segnalato la presenza di tre cani detenuti in condizioni non adeguate. I vigili hanno redatto verbali, elevato sanzioni e ipotizzato il reato di maltrattamento dato che gli animali erano rinchiusi i spazi sporchi, senza acqua e apparivano anche malnutriti. A quel punto i verbali sono stati inoltrati alla Prefettura che ha emesso un decreto di diniego del rinnovo delle autorizzazioni con cui l'associazione opera in provincia di Latina. Già qualche mese prima il Comune di Aprilia aveva deciso di non rinnovare la convenzione con l'associazione di cui uno dei membri del Nogez faceva parte e per il cui tramite il nucleo delle guardie eco zoofile aveva un rapporto di collaborazione e un ufficio al Palazzo di Vetro. Stessi documenti sono stati inviati alla Regione presso cui il Nogez è registrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400