Domenica sera, a Campoverde, i carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto nella flagranza del reato, per furto aggravato in concorso, B.M.H., 31 anni, e C.O., 35 anni, entrambi di nazionalità tunisina, in Italia senza fissa dimora. I due venivano bloccati nei pressi del bar-ristorante “La cascina”, dove poco prima avevano forzato ed asportato da una delle slot machine 400 euro, cercando la fuga per le vie limitrofe. La somma asportata è stata recuperata e restituita al legittimo proprietario. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.