Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




L’abitazione in cui è divampato il rogo e il mezzo dei vigili del fuoco
0

Incendio in un appartamento
in centro

Aprilia

Sembra stessero chiacchierando quando è divampato il rogo, in pochi istanti la fuga e il distacco della corrente. E’ divampato poco dopo le 11 di ieri mattina l’incendio che ha devastato un appartamento che si trova al secondo piano di una palazzina che affaccia tra via del Mille e via Volturno. A far scatenare le fiamme potrebbe essere stato un corto circuito molto probabilmente nato in un dispositivo per il riscaldamento. 

Evacuata per precauzione
l’intera palazzina
di via Volturno.

Le due donne presenti all’interno dell’abitazione si sono accorte del fumo e sono corse prima a staccare l’energia elettrica poi però, quando nonostante questa precauzione le fiamme sono divampate, sono fuggite allertando il 115. Sul posto sono quindi giunti i vigili del fuoco del distaccamento di viale Europa che hanno fatto evacuare per precauzione l’intera scala. Quindi hanno provveduto a spegnere l’incendio. 

Al momento non risultano esserci feriti o soggetti che hanno dovuto ricorrere alle cure del 118 per il fumo. Il rogo ha però generato apprensione anche alla luce di quanto avvenuto nei giorni scorsi in un appartamento del quartiere San Valentino dove le fiamme e il fumo hanno reso impossibile fuggire per chi viveva ai piani sopra quello interessato dall’incendio. Una volta riportato la situazione alla normalità i vigili del fuoco hanno effettuato controlli per accertare che non vi fossero danni strutturali all’edificio. Sul caso stanno indagando i militari dell’Arma del Reparto territoriale agli ordini del tenente colonnello Vincenzo Ingrosso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400