Un nuovo sopralluogo ieri mattina presso l’officina di via Adda. Dopo il blitz della Polizia stradale avvenuto lunedì all’ora di pranzo, ieri, a metà mattina, la squadra della Pg della Stradale e personale del Settore Ecologia e ambiente della Polizia locale hanno effettuato un nuovo sopralluogo. Questa volta sotto la lente di ingrandimento degli investigatori sono finiti tutta una serie di aspetti amministrativi. Primo tra tutti, in attesa dell’intervento dell’Arpa, la questione delle autorizzazioni per l’immobile che ospita l’officina, attività portata avanti illecitamente.  L’immobile, circa 12 metri per 12, era stato realizzato in assenza di qualsiasi autorizzazione.

L'articolo completo in edicola oggi 14 gennaio 2015 su Latina Oggi