Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Salvati cinque cani in fin di vita rinchiusi in un appartamento occupato

Il salvataggio di uno dei cani (Fonte: Pagina Facebook Earth)

0

Salvati cinque cani in fin di vita rinchiusi in un appartamento occupato

Pomezia

L'intervento dei carabinieri e delle Guardie zoofile dell'associazione Earth

Nelle scorse ore, a Pomezia, è stato messo in atto un intervento congiunto tra carabinieri, vigili urbani, Asl Roma H e le Guardie zoofile di Earth, volto a salvare cinque cani abbandonati all'interno di un appartamento che risultava occupato.

In particolare, da qualche giorno, dall'interno della casa si sentivano abbaiare dei cani ma nessuno entrava al suo interno. Tra l'altro, si legge nella pagina Facebook ufficiale dell'associazione Earth, "si sentiva uscire un odore nauseabondo": così facendo, "il Comandante Parlavecchio non ha avuto dubbi, bisognava entrare anche in assenza dell'occupante".

Una volta entrati, tutti hanno dovuto indossare delle mascherine per combattere il maleodore: tutti, però, si sono subito resi conto della presenza di quattro cani adulti - tra cui un barboncino in grave stato di salute - e di un cucciolo di circa 15 giorni di età rinchiuso in un armadio ma per fortuna ancora vivo.

"L'appartamento è stato richiuso dal legittimo proprietario con un lucchetto - si legge ancora sul social network - e i cani, tutti senza chip, portati al canile sanitario per le prime cure del caso".

Queste, infine, le dichiarazioni della presidente di Earth, Valentina Coppola: "Ringraziamo i carabinieri di Pomezia, la Asl e i vigili per il supporto ricevuto. Quando si collabora si ottengono i risultati sperati".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400