Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Case dell'acqua, numeri da record

Il Comune di Pomezia

0

Case dell'acqua, numeri da record

Pomezia

In meno di due mesi dalla loro attivazione erogati 25.500 litri d’acqua

Grande successo, a Pomezia, per le case dell’acqua inaugurate il 20 dicembre 2015. In un mese e mezzo sono state vendute oltre mille tessere ed erogati 25.500 litri d’acqua: 17.300 litri nella casa dell’acqua di piazza San Benedetto da Norcia, con una media di 700 litri al giorno; 8200 litri nella casa dell’acqua di piazza Italia a Torvajanica, con una media di 300 litri al giorno.

Il 60% dei cittadini scelgono l’acqua gassata.

"Un ottimo risultato – ha affermato l’assessore Lorenzo Sbizzera – che dimostra la grande risposta della cittadinanza a un servizio che fornisce acqua di acquedotto controllata a un prezzo bassissimo, contribuendo alla riduzione dei rifiuti. Se pensiamo infatti che una bottiglia in plastica da un litro pesa circa 25 grammi, in solo un mese e mezzo sono stati risparmiati circa 600 chilogrammi di plastica".

"Un vero successo – gli ha fatto eco il sindaco Fabio Fucci – Viaggiamo a una media di mille litri al giorno, con la previsione di un notevole aumento nella stagione estiva soprattutto per la casa dell’acqua di Torvajanica. Siamo orgogliosi di questo risultato, che è un tassello importante nel percorso che Pomezia sta facendo in materia di servizi e tutela del territorio. Con le case dell’acqua la nostra amministrazione ha voluto promuovere l'uso dell'acqua pubblica di acquedotto, fornendo un servizio di qualità a un costo bassissimo, e incentivando la cittadinanza alla riduzione dei rifiuti. Pomezia sta rispondendo al meglio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400