Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Scende la Tari, stabili Imu e Tasi

Il Comune di Pomezia

0

Scende la Tari, stabili Imu e Tasi

Pomezia

Le decisioni del Consiglio comunale

Nel corso della sua ultima seduta, il Consiglio comunale di Pomezia ha approvato le modifiche al Regolamento per l’applicazione dell’Imposta Unica Comunale (IUC); le tariffe TARI (Tributo Servizio Rifiuti) e le aliquote TASI e IMU per l’anno 2016.

"Le aliquote sono sostanzialmente invariate – ha affermato l’assessore Emanuela Avesani – con una diminuzione delle tariffe della Tassa sui Rifiuti dovuta all’avvio del servizio di raccolta porta a porta su tutto il territorio, che, grazie alla diminuzione dei conferimenti in discarica, ha fatto registrare un risparmio di circa 800 mila euro. Per fare qualche esempio, una famiglia di 3 persone in una casa di 60mq nel 2015 ha speso 192,60 euro, nel 2016 ne pagherà 187,41. Oppure, per un'attività commerciale di 300 mq tassabili: se ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie e pub nel 2015 hanno versato 6369 euro, nel 2016 ne verseranno 6315; se bar, caffè, pasticcerie nel 2015 hanno versato 4800 euro, nel 2016 ne verseranno 4756".

Queste, invece, le soddisfatte parole del sindaco Fabio Fucci. 

"Un risultato importante che dimostra l’ottimo lavoro portato avanti in questi anni nella fornitura dei servizi alla cittadinanza. Con il nuovo appalto sul servizio di raccolta rifiuti - ha precisato il primo cittadino - non soltanto stiamo rendendo la città più pulita e sostenibile con il porta a porta ovunque, ma a un effettivo risparmio per il Comune sul conferimento in discarica corrisponde già dal primo anno un abbassamento delle tasse per la cittadinanza. Inoltre anche quest’anno abbiamo confermato le riduzioni e le agevolazioni che permetteranno a tanti concittadini di pagare in maniera ridotta i tributi".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400