Con una delibera di Giunta regionale datata 5 maggio è stato disposto il commissariamento del Consorzio di Bonifica di Pratica di Mare, avente sede ad Ardea.

In particolare, l’esecutivo del presidente Nicola Zingaretti ha deciso di sciogliere l’assemblea dei consorziati, il Consiglio d’amministrazione, il comitato esecutivo e il presidente, in ordine a diverse problematiche sorte nel tempo, oltre che alla luce di una serie di dimissioni arrivate nel corso dell’ultimo mese.

Tra le motivazioni che hanno portato alla decisione della Giunta regionale, spiccano le «gravi...

L'articolo completo nell'edizione del 13 maggio 2016 di Latina Oggi, in edicola o in versione digitale