Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Stava andando a sposarsi con l'abito bianco, ferma il corteo e soccorre un centauro

(Fonte: Wikipedia)

0

Stava andando a sposarsi con l'abito bianco, ferma il corteo e soccorre un centauro

Ardea - Spoleto

La storia arriva dall'Umbria e vede protagonisti una donna medico un motociclista del litorale

E' davvero una storia particolare quella che arriva da Spoleto e che vede coinvolto un centauro di Ardea e una sposa-medico dell'Umbria.

Una donna che stava per convolare a nozze, vestita con un bellissimo abito bianco, si è trovata davanti a un incidente stradale proprio mentre era diretta in Chiesa per dire il fatidico sì. In tale frangente, la vocazione di medico ha preso il sopravvento rispetto al sogno di una vita: di conseguenza, la donna - Francesca F. - è scesa dall'auto e, incurante della possibilità di sporcarsi l'abito, ha soccorso il centauro ferito, un uomo di Ardea.

Dopodiché, una volta arrivati i colleghi, ha proseguito la sua strada verso il matrimonio.

Da Ardea, però, il centauro avrebbe voluto ringraziare la donna: così facendo, grazie a Facebook, sono stati lanciati dei post nel gruppo "Spoleto. Segnalazioni, Sfoghi, Consigli, Proposte, Idee" e, con la collaborazione di molti utenti del Social, si è risaliti all'identità della sposa-medico.

Così facendo, il centauro ardeatino - che ha riportato ferite alle costole e ai polmoni - ha potuto ringraziare direttamente quell'angelo vestito di bianco che, per prima, si è occupata di lui nel momento del bisogno.

E la sposa-medico, dalla sua luna di miele, ha voluto rispondere al centauro, dicendosi contenta del fatto che stesse bene e ringraziando per gli auguri ricevuti di un sereno e duraturo matrimonio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400