Ha 28 anni ed è risultato positivo ai test relativi allo stato di alterazione psicofisica l'uomo che, al volante dell'Alfa 147, ha travolto ieri notte lo Scarabeo guidato da Mirko De Pace, il 17enne di Ardea morto sul colpo dopo l'incidente verificatosi in via Pratica di Mare. 

In particolare, gli agenti della polizia stradale di Albano hanno scoperto che, oltre alla positività ai test, M.B. - queste le iniziali del conducente dell'Alfa - si era messo al volante nonostante gli fosse stata revocata la patente qualche anno fa.

Di conseguenza, il sostituto procuratore di Velletri, condividendo le risultanze delle indagini della Polstrada, ha deciso per l'arresto dell'uomo che, adesso, dovrà rispondere di omicidio stradale.