Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Trovato cadavere nel suo appartamento, accertamenti in corso

La sede della Compagnia dei carabinieri di Anzio

0

Trovato cadavere nel suo appartamento, accertamenti in corso

Ardea

Il medico legale effettuerà l'autopsia sul corpo di un 53enne

Un uomo di 53 anni, che di mestiere riforniva alcuni bar di Roma di cornetti, è stato trovato morto all'interno del suo appartamento sito in via Bolzano, ad Ardea.

A trovarlo, dopo una segnalazione arrivata ai vigili del fuoco da parte di alcuni vicini di casa - che avvertivano un odore poco gradevole fuoriuscire dalla casa dell'uomo - sono stati i carabinieri della compagnia di Anzio, insieme ai pompieri e al 118.

L'uomo, che sarebbe morto da oltre dieci giorni, era già in avanzato stato di decomposizione: anche per questo motivo, si è ritenuto opportuno effettuare l'autopsia sul suo corpo, che verrà messa in atto lunedì pomeriggio dal medico legale.

Da un primo esame esterno del cadavere, però, sembrerebbero esclusi segni di violenza o di colluttazione.

Comunque, i militari coordinati dal tenente Raffaele Tufano stanno compiendo accertamenti per tentare di fare luce su questa vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400