Viste le condizioni in cui versano le piazzole di sosta della S.R. 148 Pontina, ricadenti all’interno del territorio comunale di Pomezia, l’amministrazione ha sollecitato l’Astral e la Regione Lazio ad effettuare un immediato intervento di bonifica, al fine di eliminare definitivamente gli inconvenienti igienico-sanitari dati dall’ingente presenza di rifiuti abbandonati di vario genere.
La medesima richiesta era già stata inoltrata dall’ente in data 24 giugno 2016 e a tutt’oggi nulla è stato fatto per mettere fine allo stato di degrado in cui versano le piazzole in questione.

“Abbiamo nuovamente richiesto alla Regione Lazio e all’Astral un immediato intervento di bonifica delle piazzole della della S.R. 148 Pontina che ricadono nel nostro territorio - dichiara il sindaco Fabio Fucci - Le piazzole di sosta versano ancora in condizioni malsane nonostante le sollecitazioni inviate nelle scorse settimane dall’ente. La situazione ad oggi risulta notevolmente peggiorata ed è fondamentale per la sicurezza e la salute dei cittadini intervenire il prima possibile eliminando tutta la sporcizia presente. Abbiamo chiesto alla Regione Lazio di provvedere entro sette giorni dal ricevimento della nostra richiesta”.