Pomezia ha davvero subito inesorabilmente gli effetti del terremoto di quasi 24 ore fa: si allunga, infatti, l'elenco delle vittime del terremoto.

E purtroppo, ancora una volta, è una ragazzetta a essere ritrovata senza vita: si tratta della 14enne Elisa Cafini, che si trovava a Pescara del Tronto, nelle Marche, insieme alle nonne e a un cuginetto di otto anni.

Vana l'attesa del papà, Carlo, che per tutto il giorno è rimasto davanti alle macerie in attesa che i soccorritori trovassero qualcuno: l'uomo, infatti, ha dovuto constatare di persona il dramma.

Tutta Pomezia, in questo momento, è avvolta dal dolore.