Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Rubato l'incasso delle slot al "Baretto"

La sede della Compagnia dei carabinieri di Anzio

0

Rubato l'incasso delle slot al "Baretto"

Ardea

Carabinieri al lavoro per identificare i malviventi e quantificare danni e bottino

La scorsa notte, alla Nuova Florida di Ardea, un bar della zona è stato preso di mira da alcuni malviventi che, riuscendo a entrare nel locale, hanno scassinato le slot machine presenti e, dopo aver rubato l’incasso, sono fuggiti via lasciando - per il momento - perdere le loro tracce.

Protagonista del furto è stato il locale aperto al pubblico “Ar Baretto”: intorno all’una e mezza, come accennato poco sopra, uno o più ignoti malviventi hanno raggiunto la zona periferica del Comune del litorale romano e, dopo aver danneggiato la vetrata d’ingresso al locale, hanno subito cercato i videopoker.

In pochi secondi, le due slot machine sono state individuate e, presumibilmente con arnesi atti allo scasso, sono state forzate con conseguente furto degli incassi in esse contenuti.

A quel punto, arraffato il bottino, i malviventi sono fuggiti via prima dell’arrivo dei carabinieri della compagnia di Anzio, avvisati da un istituto di vigilanza privata.

I militari, una volta arrivati in zona, hanno quindi raccolto elementi e indizi, in attesa di poter visionare le immagini della videosorveglianza a circuito chiuso del locale: da esse, probabilmente, si potrà sapere di più sia sulle modalità del furto che - forse - sulle fattezze dei malviventi.

Inoltre, nelle prossime ore saranno anche quantificati i danni materiali subiti dal titolare dell’attività commerciale, sia in termini di incassi delle slot machine che di oggetti danneggiati.

Tutti elementi, questi, che saranno vagliati attentamente dai militari della compagnia di Anzio, da ieri diretti dal capitano Lorenzo Buschittari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400