Con una determina che porta la data del 23 agosto ma che è stata pubblicata sull’Albo pretorio del Comune soltanto ieri, il dirigente ad interim del servizio legale dell’ente ha stanziato la somma di 19.032 euro utile a saldare la parcella relativa alle prestazioni di un avvocato incaricato del recupero delle spese sostenute dal municipio per la demolizione di alcuni immobili.

In particolare, il legale in questione era stato incaricato nel mese di maggio di quest’anno dell’attività di recupero delle somme che il Comune aveva investito per abbattere alcune opere abusive dislocate sul territorio rutulo.

(L'articolo completo nell'edizione dell'11 ottobre 2016 di Latina Oggi)