Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




"Natale in Coro", anche quest'anno al via la rassegna polifonica

Piazza del Popolo, cuore di Ardea

0

"Natale in Coro", anche quest'anno al via la rassegna polifonica

Ardea

L’edizione 2016 sarà dedicata a Peppino Flamini, voce storica del coro ardeatino recentemente scomparso

L’11 ed il 18 dicembre Ardea ospiterà la XXIII edizione della Rassegna polifonica Natale in Coro. Con l’arrivo del Natale torna di nuovo ad Ardea la Rassegna “Natale in Coro”. La manifestazione canora giunge quest’anno alla ventitreesima edizione consecutiva. Nel corso del suo lungo cammino l’iniziativa, promossa dal coro Rutuli Cantores, ha visto in questi anni la partecipazione di ben 65 gruppi corali ospiti tra i più prestigiosi del Lazio e di altre regioni d’Italia quali Sardegna, Campania, Marche, Abruzzo e Toscana che hanno portato ad Ardea il meglio dei loro repertori polifonici di epoche e autori diversi dedicati al tema della Natività.

L’edizione 2016 sarà dedicata a Peppino Flamini, voce storica del coro ardeatino scomparso purtroppo di recente e prematuramente. Anche quest’anno la rassegna sarà articolata in due concerti che avranno luogo nelle domeniche che precedono il Natale. Il primo si terrà l’11 dicembre alle ore 19 presso l’antica Chiesa romanica di S. Pietro Apostolo nel centro storico di Ardea e sarà aperto dal coro Rutuli Cantores, sotto la direzione di Costantino Savelloni, che eseguirà alcuni brani polifonici di epoche e autori diversi di carattere sacro dedicati ai temi del Natale. La serata proseguirà poi con l’ottimo Ensemble Ars Vocalis di Roma diretto da Federico Fioretti. Il gruppo vocale, nato nel 2010, ha collaborato con l’Orchestra Nova Amadeus alla realizzazione di concerti sul barocco tedesco e, nel 2013, ha preso parte con altre importanti realtà musicali romane alla realizzazione dello “Spem in alium” di Tallis ed all’”Ecce Beatam Lucem” di Striggio con brani a 40 voci. Il secondo appuntamento in programma si terrà domenica 18 dicembre alle ore 17.30 nella Sala Consiliare Sandro Pertini. Il concerto sarà uno degli eventi centrali che accompagneranno l’esposizione.

Insieme al coro ardeatino, farà sentire la sua voce sui temi del Natale uno dei gruppi corali più interessanti della scena romana: il Coro Cantering diretto da Dodo Versino. Il Cantering è un’ottima formazione vocale giovanile che si dedica a repertori di carattere popolare, pop, gospel ed esegue brani a più voci di epoche e autori diversi. Il gruppo colpisce per l’impatto visivo, per l’interpretazione appassionata e, soprattutto, per il suo grande affiatamento. In questi anni il coro ha cantato in diversi luoghi della capitale: Campidoglio, Casa del Jazz, Aula Magna della Sapienza, Mercati di Traiano, Oratorio del Caravita, Teatro Valle, Ninfeo di Villa Giulia, Teatro Tendastrisce e Stazione Birra (VokalFest) e in altre città italiane. Il coro ha all’attivo anche l’incisione di due LP: Coro Cantering del 2010 e Canone del 2013. Come sempre l’ingresso ai concerti sarà libero ed aperto a tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400