Il Comune di Monte San Biagio non si arrende e resiste alla causa in tribunale. Di mezzo ci sono 64 mila euro richiesti da un ex dipendente per indennità di posizione organizzativa relativa agli anni passati. Dopo i primi round in tribunale, l'ex dipendente ha presentato ricorso in Corte d'Appello, sezione lavoro, di Roma. La causa si discuterà a novembre ma la giunta del sindaco Federico Carnevale ha deliberato già di resistere all'azione legale per far valere le proprie ragioni.