Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Vuoto di potere al centro anziani, tutto commissariato

Immagine d'archivio

0

Vuoto di potere al centro anziani, tutto commissariato

Itri

Alla fine la patata bollente è finita sul tavolo del commissario prefettizio Raffaella Vano che ha dovuto prendere la decisione di commissariare il centro anziani e affidarne la gestione temporanea a un dipendente del Comune di Itri. Tutta colpa di un insolito e inaspettato vuoto di potere all'interno della struttura "Madonna delle Grazie". Lo scorso maggio il presidente uscente rassegnava le sue dimissioni. Da quel momento nessuno si è proposto per succedergli alla guida del centro. Come fare? Il regolamento impone la presenza di un responsabile democraticamente eletto. Tutto bello se non fosse che le elezioni non possono svolgersi dal momento che non ci sono candidati. Con i poteri dell'amministrazione comunale, il viceprefetto Vano ha quindi deciso di commissariare la struttura e nominare responsabile temporaneo un perito tecnico del Comune. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400