Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Presidio di primo soccorso, la proposta di Noi con Salvini

Francesco Cece

0

Presidio di primo soccorso, la proposta di Noi con Salvini

Itri

Un punto di primo soccorso a Itri. Lo chiede il gruppo di Noi con Salvini del referente Francesco Cece. Un argomento cruciale, quello della sanità, che approda anche a Itri perché – ammette Cece – non è possibile che Itri, con i suoi oltre 10 mila residenti stabili, non abbia un punto di riferimento, un presidio fisso sanitario. “Eppure – si legge sulla pagina Facebook del movimento - sono decine i cittadini itrani che per le cure urgenti devono rivolgersi ai pronto soccorso negli ospedali dei Comuni limitrofi. Quante vite umane si sarebbero potute salvare fino ad oggi se fosse stato attivo nel comune di Itri un servizio di soccorso di emergenza attivo ventiquattro ore su ventiquattro. Almeno per iniziare a fornire un servizio base si potrebbe istituire un punto di partenza per le ambulanze da Itri così da evitare l’attesa del loro arrivo da Formia. Rappresenterebbe un sicuro miglioramento per la città con effetti importanti sulla capacità di affrontare spiacevoli situazioni di emergenza per i cittadini inoltre un progetto di questo tipo non sarebbe di difficile realizzazione tenuto conto che a Itri esiste già una delegazione della Croce Rossa Italiana a cui si potrebbe chiedere la disponibilità ad un proprio coinvolgimento”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400