Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Balcone infestato di carcasse di piccioni, scatta l'ordinanza
0

Guerra ai piccioni: multe da 25 a 500 euro

I volatili sono troppi, vietato dar loro da mangiare

A Fondi ci sono troppi piccioni, tanto da rendere necessario un intervento del primo cittadino con un’ordinanza che vieta la somministrazione di cibo ai volatili e che dispone una serie di misure preventive contro la nidificazione. «La presenza dei piccioni presenti allo stato libero nel territorio comunale – si legge nel provvedimento – ha assunto proporzioni tali da costituire un serio rischio di natura igienico-sanitaria per il possibile pericolo di trasmissione di malattie infettive e parassitarie all’uomo e agli animali domestici». Dato che permane l’abitudine di distribuire cibo ai piccioni «contribuendo ad aggravare un fenomeno che può arrecare danni alla collettività», il sindaco ha deciso di intervenire. Questo anche alla luce della considerazione «che il grave degrado e la crescente massa di deiezioni, oltre al rischio di scivolate e conseguenti cadute accidentali per i cittadini, recano all’ambiente urbano costi gravosi per le operazioni di pulizia, manutenzione e restauro di edifici pubblici e privati». Ecco il perché del divieto (salva autorizzazione ai fini sanitari e scientifici) di dar da mangiare ai piccioni nel Comune di Fondi, con esclusione degli allevamenti dei colombi domestici e viaggiatori nei propri allevamenti. Per i trasgressori sono previste sanzioni da 25 a 500 euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400