Le elezioni amministrative per il borgo marinaro di Sperlonga si avvicinano, ma ad oggi nessuno schieramento politico o civico in campo ha ufficializzato le proprie candidature. Diverse, però, sono le voci circolate in questi mesi, secondo cui il quadro potrebbe essere ben più variopinto rispetto alle elezioni del 2011. Anche perché sarebbe difficile il contrario, dato che parteciparono solamente due liste: "Cusani per Sperlonga", che ottenne il 79,03% del consenso, e "Libera Sperlonga", con il 20,97% dei voti complessivi che furono 2.303. Molto probabilmente l'attuale compagine di governo punterà a garantire continuità e si è ipotizzata una candidatura dell'attuale sindaco facente funzioni Francescantonio Faiola, dell'assessore all'Ambiente Joseph Maric (319 preferenze) o persino di Armando Cusani, il consigliere comunale più votato nel 2011 (395 voti). Anche l'attuale opposizione è al lavoro per formare una propria lista e probabilmente punterà a conciliare il rinnovamento con l'esperienza. L'unico schieramento a mostrare per ora le carte è stato "Noi con Salvini", il cui responsabile per Fondi e Sperlonga, Antonio Fiore, ha ipotizzato una propria candidatura in vista delle prossime comunali.