Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Fermare i treni Intercity, un'idea che mette tutti d'accordo

La stazione ferroviaria di Monte San Biagio

0

Fermare i treni Intercity, un'idea che mette tutti d'accordo

Monte San Biagio

Il servizio garantirebbe più collegamenti. Se ne parla nella campagna elettorale di Terracina

Far fermare i treni Intercity alla stazione di Monte San Biagio per aumentare i collegamenti con le medie e grandi città e, quindi, creare uno sviluppo per l'intero territorio. L'idea più volte è stata lanciata nella campagna elettorale di Terracina. Era stato il candidato sindaco di Forza Italia Gianluca Corradini a proporre la cosa, avendo tra l'altro affermato di aver trovato già un'intesa col sindaco monticellano Federico Carnevale. Ora la proposta è ripresa dalla lista civica Rete Ecologia Solidarietà che appoggia la corsa a sindaco di Agostino Pernarella del Sestante. La civica, oltre a proporre le fermate degli Intercity, chiede anche l'unificazione della stazione "Monte S.Biagio-Terracina Mare".

"Lo scalo ferroviario - si legge in una nota - potrebbe essere infatti il nuovo nome di una stazione potenziata con collegamenti più frequenti e rapidi con il sistema dei treni Intercity, che collegano attualmente circa 200 città grandi e medie dal nord al sud, contribuendo a realizzare un efficiente sistema di interscambio con i treni del trasporto locale e con quelli ad alta velocità. Il potenziamento dell'attuale stazione di Monte S. Biagio dovrebbe essere accompagnato da collegamenti con circolari per ogni treno verso la città di Terracina".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400