Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




sperlonga
0

La truffa viaggia sul web. Affittava case inesistenti ai turisti

Sperlonga

Una donna di 26 anni residente a Napoli e con precedenti è finita nei guai per truffa. Ad incastrare la ragazza, denunciata in stato di libertà, sono stati i carabinieri della stazione di Sperlonga, a conclusione di una specifica e accurata attività investigativa, hanno consentito di identificarla e deferirla. La donna, tramite web, con artifici e raggiri e dietro la falsa promessa di dare in locazione a due turisti, per un breve periodo estivo, un’abitazione nel centro storico di Fondi, riusciva a farsi accreditare, su una carta di credito prepagata, la somma di euro 600. I turisti, attirati dalle bellezze di Sperlonga, hanno naturalmente pagato salvo poi trovarsi di fronte alla sgradita sorpresa provvedendo poi a sporgere regolare denuncia verso ignoti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400