Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Da Fondi un dono per il Fondo Ingrao a Lenola
0

Da Fondi un dono per il Fondo Ingrao a Lenola

Il "gemellaggio"

Concesse le foto che hanno costituito la mostra dedicata al politico

Il Comune di Fondi ha donato al Comune di Lenola la Mostra fotografica “Pietro Ingrao, Fondi e i Fondani”, realizzata dall’Amministrazione comunale nel 2014 in occasione delle celebrazioni per il 99° compleanno di Ingrao. La mostra, allestita attingendo allo sterminato archivio del fotografo Egidio Daniele, ripercorre con immagini e didascalie il rapporto politico, culturale e affettivo di Ingrao con la città della piana. I pannelli espositivi riassumono infatti cronologicamente le relazioni tra Ingrao e Fondi con la partecipazione ad avvenimenti pubblici cittadini che hanno avuto anche un’eco nazionale, dalla “Rivolta delle arance” del Febbraio 1969 – a seguito della quale Ingrao si recò presso l’ospedale “San Giovanni di Dio” per fare visita ai feriti – ai convegni sullo sviluppo del territorio, ad eventi culturali come le numerose edizioni del “Premio Fondi - La Pastora”, fino all’incontro pubblico “Da Chaplin a Obama” del 2009 nel corso del quale Ingrao discorse di Cinema e Storia del ‘900 con i registi Carlo Lizzani ed Ettore Scola.

«Con la donazione della Mostra fotografica – afferma il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo – si intende contribuire all’allestimento del costituendo “Polo culturale” che Lenola ha in animo di dedicare alla prestigiosa figura di Ingrao e che può già annoverare un importante patrimonio intellettuale costituito dai documenti privati e dagli oltre 5.000 volumi della biblioteca dell’ex Presidente della Camera e di sua moglie Laura Lombardo Radice di cui i familiari hanno voluto far dono al paese natale del proprio genitore».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400