Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Omicidio Zuena, indagini serrata tra interrogatori e sopralluoghi
0

Omicidio Zuena, indagini serrate tra interrogatori e sopralluoghi

Fondi

Ascoltate persone vicine alla vittima, si scava nelle relazioni dell'anziano

Interrogatori in sequenza, sopralluoghi sulla scena del crimine: gli inquirenti provano a stringere il cerchio. Al vaglio della polizia del commissariato di Fondi e dei colleghi della squadra mobile di Latina testimonianze, il racconto di chiunque possa contribuire in qualche modo a fornire elementi utili alle indagini. Ieri pomeriggio gli agenti hanno eseguito un nuovo sopralluogo attorno alla palazzina di via Madonna delle Grazie. Si cerca il coltello che ha ucciso il pensionato Vincenzo Zuena ma anche eventuali tracce lasciate dall'assassino.

Nel frattempo la polizia ascolta parenti, conoscenti e vicini di casa dell'anziano. Si scava nella privata dell'uomo, si cerca di capire se potesse avere avuto conti aperti con qualcuno. L'ipotesi che si è fatta strada, infatti, è che l'omicidio potrebbe non essere maturato nel contesto di un furto finito male. Probabile che la vittima conoscesse il suo assassino e che gli abbia aperto la porta. 

Tutti gli approfondimenti nell'edizione di LATINA OGGI ora in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400