È l’ora che finalmente anche il Comune di Lenola possa dotarsi di un servizio di videosorveglianza per la sicurezza. Lo chiede il promotore della lista civica “Progetto Comune” Patrizio De Filippis. «Riteniamo che sia opportuno che in ogni punto strategico del paese vengano attivate le telecamere. È necessario che il paese si metta al passo con i tempi in fatto di sicurezza. Gli impianti di videosorveglianza rappresentano un modo per dare sicurezza ai residenti e funzionare da deterrente per i malintenzionati». Il gruppo politico “Progetto comune” si dice fiducioso in una celere risposta, in modo da «poter far dormire sonni tranquilli ai cittadini di Lenola, auspicando sempre la caratterizzazione del paese sereno dove si mangia bene e si vive serenamente. Quindi, se si vuol procedere in tal senso, adesso è il momento di agire».