Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Un affare chiamato cocaina: tanti i ragazzi che si danno allo spaccio
0

Cocaina in cambio di prestazioni sessuali
Un settantasettenne rinviato a giudizio

Fondi

Droga in cambio di sesso. Tommaso Rotunno, 77enne di Fondi, noto alle cronache come “nonno cocaina”, è stato mandato a giudizio con tale accusa.

Per il pm Luigia Spinelli, l’anziano avrebbe venduto per alcuni mesi coca a una donna: 50 euro a dose. A un tratto, però, all’inizio di novembre del 2014 alla tossicodipendente avrebbe ceduto la cocaina in cambio di prestazioni sessuali. Il gup di Latina, Giuseppe Cario, ha così disposto un processo per l’anziano e la prima udienza è fissata, davanti al Tribunale collegiale del capoluogo pontino, per il prossimo 22 marzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400