Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Stazione, tra intercity e nuovi progetti

La stazione ferroviaria di Monte San Biagio

0

Stazione, tra intercity e nuovi progetti

Monte San Biagio

Si continua a lavorare per la fermata dei treni veloci e intanto spunta l'idea di un sottopassaggio

Il rilancio di uno dei servizi essenziali per il territorio di Monte San Biagio e dei Comuni limitrofi viaggia, è proprio il caso di dirlo, su un doppio binario. Da un lato c’è quello della riqualificazione della struttura della stazione ferroviaria, dall’altro c’è l’obiettivo prioritario di far fermare i treni intercity. Si sta lavorando su entrambi i fronti, con buone possibilità di portare a casa sia l’uno che l’altro risultato. Proprio nei giorni in cui divampa la polemica sulla decisione della giunta comunale di aumentare le tariffe delle strisce blu nel parcheggio antistante la stazione nei confronti dei pendolari non residenti, il Comune riceve la comunicazione che lo scalo ferroviario di Monte San Biagio si è aggiudicato un premio per il progetto nazionale di Ferrovie dello Stato “500 stazioni”. Riconoscimento che arriva alla verifica dei piani di riqualificazione delle stazioni. E quella monticellana ha avuto sale d’attesa completamente ristrutturate, nuove pensiline. Ora, però, si sta lavorando per l’intervento più massiccio, quello di progettare un sottopassaggio, eliminando quindi la sopraelevata per l’attraversamento dei binari. E se l’assessore Gianmarco Pernarella, alla luce di questo progetto, sostiene che «si avrà finalmente una stazione degna del paese in cui viviamo», grande fiducia è riposta anche sulla “promozione” dello scalo ferroviario di Monte San Biagio a stazione in cui è prevista la fermata per gli intercity e i treni veloci. Una svolta che costituirebbe una crescita esponenziale della funzionalità dello scalo. Aumenterebbero, infatti, i treni sia in direzione Roma che in direzione Napoli, con la conseguenza di migliorare in maniera sensibile i collegamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400