Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Un sorriso in ospedale, l'invasione dei clown di corsia
0

Un sorriso in ospedale, l'invasione dei clown di corsia

Fondi

Sabato la dodicesima edizione della “Giornata del Naso Rosso”

Si svolgerà anche a Fondi la dodicesima edizione della “Giornata del Naso Rosso”, organizzata dall’Associazione “Giullari della gioia” - VIP Fondi onlus con il patrocinio del Comune di Fondi. L’iniziativa avrà luogo in piazza IV Novembre in due giornate nel prossimo fine settimana: Sabato 14 Maggio dalle ore 16.00 alle 21.00 e Domenica 15 Maggio dalle ore 9.30 alle 14.00 e dalle ore 16.00 alle 21.00. La “Giornata del Naso Rosso” vedrà coinvolte in tutta Italia 57 associazioni in altrettante piazze italiane. Ben 4000 volontari clown che settimanalmente prestano servizio in oltre 200 ospedali, case di riposo, comunità e all’estero nelle Missioni in Paesi in via di Sviluppo invaderanno le piazze testimoniando i valori del “Viviamo in Positivo” e dedicandosi alla raccolta fondi per sostenere i progetti. Nel 2015 sono state circa 120.000 le ore di volontariato clown VIP presso le strutture convenzionate. Il naso rosso è il simbolo che racchiude in sé il messaggio del clown: la capacità di ridere di sé e delle proprie debolezze per trasformarle in opportunità di amicizia e gioia.

L’obiettivo sarà pertanto quello di sensibilizzare l’opinione pubblica non soltanto al messaggio del clown ma anche alla realtà del volontariato e al mondo ad esso collegato. Contestualmente alla manifestazione saranno effettuate raccolte di fondi per sostenere i progetti promossi ogni anno dalla Federazione VIP. I volontari clown indosseranno il camice identificativo di VIP Italia con la scritta “Viviamo in Positivo” sulla schiena, colletto rosso e maniche rigate, e avranno un tesserino identificativo. Solo i volontari VIP sono autorizzati alla raccolta fondi. La novità dell’edizione 2016 è la collaborazione tra Vip Fondi e la Casa Circondariale di Latina che ha permesso alle detenute di sperimentare, in una situazione di estremo disagio e nei limiti delle possibilità, la loro creatività e le loro abilità pratiche creando dei manufatti che saranno venduti durante le giornate in piazza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400