Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Aumenti delle tariffe al parcheggio della stazione: "Atto ingiusto e discriminatorio"

La stazione ferroviaria di Monte San Biagio

0

Aumenti delle tariffe al parcheggio della stazione: "Atto ingiusto e discriminatorio"

Monte San Biagio - Lenola

Il caso dei rincari per i pendolari finisce in Consiglio comunale

Anche da Lenola criticano l'aumento delle tariffe per i non residenti al parcheggio della stazione ferroviaria. Un aumento che il gruppo di maggioranza "Lenola Rinasce" considera "ingiusto e discriminatorio". Il caso finirà perfino in Consiglio comunale dal momento che lo schieramento del sindaco Andrea Antogiovanni presenterà una mozione per chiedere al primo cittadino di farsi portavoce del disagio che il Comune di Monte San Biagio ha arrecato ai cittadini pendolari dei paesi limitrofi, tra cui Lenola.

"Riteniamo che questo aumento di prezzo sia ingiusto e discriminatorio per i seguenti motivi" fanno sapere da Lenola. "Seppur di proprietà del Comune di Monte San Biagio, tale parcheggio è stato realizzato con fondi stanziati dalla Regione Lazio per lo sviluppo della stazione ferroviaria. Il criterio della differenziazione debba rispondere alla giusta esigenza di favorire l’utente residente nella fruizione delle aree di sosta all’interno del centro urbano rispetto al “visitatore” occasionale, ma nel caso di specie, l’uso di questa area di parcheggio non è dettato da scelte discrezionali su cui è possibile fondare tipologie distinte di utenza, ma da necessità vincolanti (lavoro e/o studio) che legano “residenti e non” ad un comune status: pendolari. L'istituzione di parcheggi a pagamento trova il suo fondamento dalla penuria di spazi dedicati al parcheggio gratuito vista la gran mole di utenti e questo non sembra il caso del parcheggio in questione generalmente sempre sfruttato al massimo del 60% della sua capienza. Mancano le alternative di trasporto pubblico che disincentivino l'uso dell'automobile privata per la fruizione del servizio ferroviario".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400