Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Truffe agli anziani, Comune e carabinieri uniscono le forze
0

Truffe agli anziani, Comune e carabinieri uniscono le forze

Fondi

Ciclo di incontri per sensibilizzare sul problema dopo i casi registrati anche nella Piana

In considerazione dei frequenti tentativi di truffa perpetrati da malintenzionati sul territorio comunale ai danni dei cittadini l’Amministrazione Comunale - Assessorato ai Servizi sociali ha promosso un ciclo di incontri informativi sul tema “Truffe alle persone anziane: prevenzione”. L’iniziativa si inquadra nel più ampio progetto di collaborazione tra il Comune di Fondi e le Forze dell’Ordine che operano sul territorio ai fini della sicurezza collettiva ed è rivolta principalmente agli anziani, ma anche a tutti coloro i quali – familiari, assistenti domiciliari, esercenti, associazioni di volontariato, etc. – possono assumere un ruolo nella prevenzione e nella tutela degli anziani e in particolare delle persone in età avanzata con scarse relazioni sociali, che rappresentano le vittime preferite dei truffatori.

Gli incontri – ai quali interverranno il Sindaco di Fondi Salvatore De Meo, l’Assessore ai Servizi Sociali Dante Mastromanno  e il Tenente dei Carabinieri della Tenenza di Fondi Ivan Mastromanno – si svolgeranno sempre di Mercoledì nelle seguenti giornate: 18 Maggio, ore 18.30 - Castello Caetani; 25 Maggio, ore 18.30 presso il Comitato San Magno; 1 Giugno, ore 18.30 - Associazione e Comitato Curtignano presso il Ristorante Al Boschetto; 8 Giugno, ore 19.30 - Salto di Fondi presso la Chiesa Regalità Maria SS. e San Pio X; 15 Giugno, ore 18.30 presso il Comitato Querce; 22 Giugno, ore 20.00 - Associazione San Raffaele presso il Santuario S. Maria Salute degli Infermi.

«E’ importante fare rete tra l’Amministrazione, le Forze dell’Ordine e i cittadini – affermano il Sindaco De Meo e l’Assessore Mastromanno – ed è necessaria un’accurata sensibilizzazione del problema. I tentativi di raggiro messi in atto da persone senza scrupoli sono purtroppo numerosi: dalla stipula di falsi contratti del gas, della luce, del telefono o del servizio idrico al versamento di somme per “aiutare” parenti in difficoltà, dalle imposture pianificate da chi si spaccia per funzionario di banca o di società assicurativa oppure per agente di polizia al rischio sotteso alla presenza di estranei in casa, che si traduce in furti di denaro e preziosi presso le abitazioni. Nel ringraziare per la pronta disponibilità la Tenenza dei Carabinieri di Fondi nella persona del Tenente Ivan Mastromanno, informiamo che successivamente al primo ciclo di incontri ne saranno promossi ulteriori organizzati di concerto con le altre Forze di sicurezza».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400