Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Happy Campus, tutto pronto per la quarta edizione

Giuseppe Cannella

0

Happy Campus, tutto pronto per la quarta edizione

Fondi

L'iniziativa organizzata in ricordo di Giuseppe Cannella

Sabato 28 Maggio prossimo a partire dalle ore 16.00 presso il Palazzetto dello Sport di Fondi si terrà la quarta edizione di “Happy Campus - Amore, sport e solidarietà infantile” in memoria di Giuseppe Cannella. La manifestazione, organizzata dagli “Amici di Giuseppe” e in collaborazione con la “Virtus Fondi Calcio a 5”, è patrocinata dal Comune di Fondi.

L’iniziativa viene annualmente riproposta per ricordare Giuseppe Cannella, un ragazzo che si è contraddistinto per l’immensa generosità, e la maniera migliore per farlo è proprio l’organizzazione di una giornata all’insegna della solidarietà e delle attività ludico-sportive rivolte ai più piccoli. Oltre alla tradizionale raccolta fondi in favore dell’Associazione Peter Pan - Onlus di Roma per l’accoglienza del bambino onco-ematologico, una parte del ricavato dell’iniziativa sarà utilizzato per la ristrutturazione della sala pesi/riscaldamento all’interno del Palazzetto dello Sport, che sarà intitolata a Giuseppe Cannella.

L’edizione 2016 di “Happy Campus” vede la collaborazione di numerose associazioni sportive, culturali e ludiche: ASD Fondi Runners 2010, Fondi Archery Team, Il mondo di Alice, Rebike Fondi, Tiger Team Fondi, Virtus Fondi C5, Pallavolo Fondi, MG Basket HC Fondi, Amaranto Tennis, Knulp, Favole di zucchero, Associazione Decant, Housemates. Tutti i bambini potranno provare gratuitamente tanti sport e nuove giostre gonfiabili. All’interno del palazzetto si terrà il IV Torneo di Calcio a 5 Under 12 organizzato dalla Scuola calcio a 5 “Giuseppe Cannella”. Durante la manifestazione verranno esposti al pubblico e premiati i migliori elaborati delle classi elementari e materne che hanno partecipato al concorso dell’associazione “Amici di Giuseppe”, ideato per sollecitare i bambini ad esprimere le proprie emozioni ed aspettative rispetto alla città in cui vivono, sviluppando il tema “La mia città…” attraverso fumetti, cartelloni, musica, video e foto. In palio tanto materiale didattico da poter utilizzare nella propria scuola.

Dalle ore 21.00 si esibiranno i “Blue Stuff”: Mario Insenga (voce e batteria), Lino Muoio (chitarra e mandolino), Francesco Miele (contrabbasso) ed Emilio Quaglieri (dobro). La Blues band, di origine partenopea, ha una ventennale esperienza musicale e annovera tra le sue collaborazioni quelle con Edoardo Bennato, Roberto Ciotti e Lousiana Red. Dai primi anni 2000 i “Blue Stuff” portano avanti il progetto Dr. Sunflower, una “jug band” – con cui si definisce un gruppo nel quale suonano un suonatore di jug (giara o bottiglione) ed un mix di suonatori di strumenti tradizionali ed autocostruiti – per proporre brani tradizionali pre-blues e blues della prima metà del secolo scorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400