Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Iannuzzi: " Una commissione d'accesso al Comune di Sperlonga"

Il palazzo comunale di Sperlonga

0

Consiglio rinnovato, è Di Girolamo la più giovane

Sperlonga

Una assise civica rinnovata e con quattro donne su un totale di quattordici consiglieri comunali. Questo il quadro emerso dal voto di domenica scorsa, che ha portato alla nomina di Armando Cusani a sindaco di Sperlonga per la terza volta. Molti sono stati i giovani che da una parte e dall’altra (a confrontarsi erano la lista Cusani per Sperlonga e Sperlonga Cambia con Marco Toscano sindaco) si sono impegnati più o meno direttamente in questa campagna elettorale. Basta dare uno sguardo alle liste in campo. Per quella guidata da Armando Cusani i candidati più giovani erano due donne: Lorena Cogodda, classe 1983 e già assessore, eletta con 112 preferenze, e Claudia La Rocca, 33enne eletta con 69 preferenze. Per quanto riguarda la lista civica Sperlonga Cambia, con candidato sindaco Marco Toscano, i più giovani in campo erano Giammarco Guglietta, 22 anni, non eletto, e Carla Di Girolamo. È quest’ultima, classe 1991, ad essere la consigliera comunale più giovane dell’assise civica, eletta con 88 preferenze.
Il quadro che emerge è dunque di un generalizzato rinnovamento del Consiglio Comunale, con tre volti nuovi per ciascuno schieramento. Nella maggioranza sono rappresentati da Giorgio Vaccaro (1979), Claudia La Rocca (1982) e Paola Caporiccio (1975). Per la minoranza, invece, i volti nuovi sono quasi la totalità, con l’unica conferma che è quella del già consigliere comunale Alfredo Rossi. Ad entrare nell’assise civica sono dunque Marco Toscano (classe 1984, candidato sindaco di Sperlonga Cambia), Alessandro Zori (1986, con 114 preferenze) e Carla Di Girolamo.
Il primo Consiglio Comunale, quello dell’insediamento del sindaco, ancora non è stato convocato. Intanto, però, è già partito il toto-nomine per la composizione della giunta Cusani, che molto probabilmente vedrà riconfermato il ruolo di assessore per Lorena Cogodda. Possibile anche la nomina di Francescantonio Faiola a vicesindaco, sebbene un dato non trascurabile dal punto di vista politico sia quello delle preferenze ottenute alle urne, che incoronano Joseph Maric, già assessore all’Ambiente, a primo degli eletti della lista Cusani per Sperlonga, avendo ottenuto 310 voti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400