Accusate di aver messo a segno una rapina ai danni di un negozio di generi alimentari a Fondi, tre anni fa, utilizzando uno spray al peperoncino, due bosniache sono state mandate a giudizio. Il giudice Giuseppe Cario ha disposto un processo per Esma Hadzovic e Barbara Adzovic, di 52 e 38 anni. Spruzzando lo spray irritante negli occhi del negoziante le due si sarebbero impossessate di mille euro in contanti e di alimenti per il valore di 100 euro. La prima udienza è fissata per il prossimo 21 marzo, davanti al Tribunale di Latina.