Il Comune di Fondi mette sul piatto un budget da 300 mila euro per il rifacimento straordinario delle strade comunali. La giunta del sindaco Salvatore De Meo ha deliberato l’approvazione del progetto esecutivo degli interventi di manutenzione, che dopo essere stati appaltati porteranno asfalto fumante in diverse strade del centro urbano e della periferia. I cantieri saranno aperti su quelle strade individuate dall’amministrazione a seguito di una indagine effettuata su precisa disposizione dell’amministrazione comunale. Si tratta di arterie per le quali - premette la giunta nell’atto deliberativo - non si è intervenuto da tempo e che presentano tratti usurati e buche pericolose. Il progetto avrà quindi come unico scopo la messa in sicurezza della viabilità comunale in punti da bollino rosso, attraverso il recupero e la conservazione del sistema viario esistente e l’eliminazione di alcune situazioni di pericolo. Si va da via Appia a via Diversivo Acquachiara, da via Mola di Santa Maria a via Stazione, passando per via San Magno e via Querce. L’elenco, comunque, è lungo. L’importo complessivo è di 300 mila euro.