Saranno due giorni di disagi per gli automobilisti e, proprio per limitare il più possibile le conseguenze negative sul traffico, si sta giocando di anticipo. L'altro ieri i responsabili delle forze dell’ordine di Monte San Biagio e dei Comuni limitrofi sono stati impegnati in prefettura per discutere tra le altre cose della chiusura della strada statale Appia, al chilometro 110, all’altezza del bivio per Vallemarina. A causa di lavori urgenti che prevedono anche un profondo scavo a terra, il tratto dovrà essere chiuso e il traffico subirà inevitabilmente deviazioni e rallentamenti nei giorni 25 e 26 ottobre. Tutto il flusso veicolare, compreso quello dei mezzi pesanti, sarà deviato sulla Flacca. Mentre per chi dovrà raggiungere le zone di Vallemarina e Monte San Biagio è stata valutata la possibilità di concedere un passaggio all’interno della frazione monticellana. Ovviamente le forze dell’ordine saranno impegnate nella regolamentazione del traffico.