Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Scende dal treno proveniente da Napoli con l'eroina nascosta nello stomaco
0

Scende dal treno proveniente da Napoli con l'eroina nascosta nello stomaco

Fondi

Scende dal treno proveniente da Napoli trasportando eroina...nello stomaco. E' quanto scoperto a Fondi, dove soprattutto a seguito di quanto emerso nel corso del comitato per l’ordine e sicurezza, ovvero i problemi di microcriminalità a Latina e Fondi, sono stati predisposti servizi dai militari dell'Arma comando provinciale di Latina volti alla prevenzione ed al contrasto dei reati predatori e al fenomeno dello spaccio di stupefacenti nel centro e periferia. In questo contesto, nel corso della serata di ieri 13 ottobre, i carabinieri della locale tenenza, a conclusione di mirata attività investigativa, traevano in arresto, nella flagranza di reato, il cittadino di nazionalità indiana 48enne,S.P. le iniziali, il quale subito dopo essere sceso dal treno proveniente da Napoli, insospettiva i militari in servizio di controllo del territorio, che dopo averlo pedinato e controllato sulla base dei suoi accertati specifici trascorsi penali, essendo stato arrestato recentemente per detenzione di stupefacenti dagli stessi carabinieri di fondi, lo conducevano presso il locale pronto soccorso, ove dove essere stato sottoposto ad esami radiografici, evacuava un involucro contenente grammi 4,0 di sostanza stupefacente tipo eroina, sottoposta a sequestro.
l’arrestato e’ trattenuto presso le camere di sicurezza del comando arma di fondi in attesa del rito direttissimo.
la costante e incisiva attività di controllo del territorio messa in campo dai carabinieri a fondi sta fornendo quotidianamente lusinghieri risultati; in particolare le pattuglie dell’arma in uniforme ed in abiti civili, utilizzate per meglio individuare tutti quei soggetti che vivono di malaffare e nello specifico dello spaccio di sostanze stupefacenti, fenomeno che ha di recente creato allarme sociale, stanno contribuendo ad accrescere sia la sicurezza percepita che quella reale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400