Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




L'avanzata silenziosa degli stranieri regolari: triplicati in dieci anni
0

L'avanzata silenziosa degli stranieri regolari: triplicati in dieci anni

Fondi

Gli immigrati residenti e con lavoro passati dal 3% della popolazione al 9,1% dal 2006 a oggi

È stata un’avanzata silenziosa. La presenza degli stranieri nel territorio comunale di Fondi in dieci anni è triplicata in termini percentuali, quasi quadruplicata nei numeri effettivi. Il dato raccolto dagli uffici del Comune restituisce una visione chiara del fenomeno. I residenti stranieri regolari, quelli che per intenderci lavorano, hanno le carte a posto e vivono stabilmente in paese integrati nella società, sono 3.629 e rappresentano il 9,1% della popolazione fondana. I numeri si riferiscono al 2015, ultimo dato certo disponibile in attesa di un aggiornamento all’anno corrente. Dieci anni fa gli stranieri residenti erano 1.067 e costituivano il 3% della cittadinanza della Piana. Le cifre ovviamente non tengono conto degli irregolari che sfuggono a ogni forma di controllo e che quindi non possono essere classificati. C’è un altro aspetto che sorprende ed è quello della provenienze degli immigrati regolari che si sono stabiliti a Fondi. Quasi il 90% degli stranieri arriva dall’Europa (47,09%) e dall’Asia (42,63%). Solo l’8% dall’Africa e il restante 2% da America e Oceania. Ai primi posti per nazione di origine figurano, in ordine, indiani, albanesi, romeni, pachistani, ucraini e tunisini.

L'articolo completo in edicola con Latina Oggi (30 novembre 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400