Niente più campo di bocce per il centro anziani di Itri. Questo il provvedimento del Tribunale di Cassino che ha comminato la liberazione dell'area dalle attrezzature entro dieci giorni. Termina così una vicenda, quella relativa alla contesa per un terreno in cui sono stati realizzati i due campi in via don Morosini, che va avanti ormai da undici anni e che ad oggi ancora non trova fine. È del 19 novembre il provvedimento con cui il commissario prefettizio, con una delibera adottata con i poteri della giunta comunale, ha preso atto delle intimazioni contenute nell’atto di precetto che è stato notificato al Comune di Itri dal tribunale di Cassino nell’interesse del Condominio di via Don Morosini.

Tutti i dettagli sull'edizione ORA in edicola di Latina Oggi